Documentazione sulla sicurezza da conservare nei Cantieri Edili

Pubblichiamo oggi il manuale elaborato dai CPT (Centri Paritetici Territoriali) per la prevenzione degli infortuni in edilizia della Regione Lombardia, in cui viene specificato la documentazione da conservare presso un cantiere edile..

Lo scopo di questo manuale è quello di fornire un elenco approfondito della principale documentazione tecnica, burocratica e analitica da tenere all’interno di un cantiere edile. Un documento di assoluta importanza visto il livello di rischio presente nella realtà edile e la gran quantità di informazioni necessarie per una corretta gestione sia burocratica che in termini di sicurezza e prevenzione.

La lettura del manuale è molto semplice. Ogni singolo documento elencato viene identificato da diversi parametri:
Documento: Il nome del Documento
Chi lo emette: La figura che deve redigere il documento
Chi è il destinatario: A chi è destinato in origine un documento, ovvero a chi deve essere indirizzato.
Normativa: Norme o leggi a cui attenersi nello stendere un documento
Quando serve: Va redatto o non va redatto? Questa sezione chiarisce quali sono le situazioni per le quali è necessaria la stesura di un documento.
Note: Note generali relative ad un documento.

Il manuale è disponibile a questo link: DOCUMENTAZIONE DI CANTIERE

Written by

Ancora nessun commento.

Rispondi